York Rebecca - 1993 - La lunga notte indiana by York Rebecca

York Rebecca - 1993 - La lunga notte indiana by York Rebecca

autore:York Rebecca [York Rebecca]
La lingua: ita
Format: epub
Amazon: B07HFDW7Z1
editore: HarperCollins Italia
pubblicato: 2018-09-27T22:00:00+00:00


Capitolo 9

«Hai finito il dossier?» domandò Abby il mattino seguente mentre facevano colazione.

«Sì.» «In tal caso, faremmo meglio a parlare di Tang Wu.» «Mi sono chiesto che cosa avresti detto.» «Ah, sì?» «Pensi di sapere quando Tang è vulnerabile. E hai un piano per avvicinarlo.» «Infatti.» Abby posò la tazza col tè. «Tang è vulnerabile quando visita la casa di tolleranza di cui è cliente abituale» sentenziò. «È rilassato. Si è fatto qualche bicchierino. E lascia fuori le guardie.

Non si aspetta problemi.» Steve assentì. «Il posto appartiene a una donna che si fa chiamare madame Pearl. La conosco.» «Davvero?» S'incuriosì. «Quanto bene la conosci?» «È stata mia cliente un paio di anni fa, non il contrario.» «Ah... E che cosa facevi per lei?» «Le procuravo alcolici e specialità alimentari.

Generi troppo costosi da acquistare qui. Pearl ama farsi conoscere tanto per la sua generosa ospitalità quanto per i suoi servizi sessuali.» «Quante volte l'hai rifornita?» Steve scrollò le spalle. «Era un ordine aperto.

Lo evadevo ogni volta che venivo a Hong Kong.

Ma, naturalmente, non ho più visto Pearl da quando sono ritornato a Baltimora.» «Vi siete lasciati amichevolmente?» «Sì. Credo che mi debba anche un paio di favori.» «Quindi, ti direbbe quando è atteso Wu? O meglio, lo contatterebbe per dirgli che c'è una nuova ragazza per lui?» «Può darsi. D'altra parte che cosa succederà quando Wu scoprirà di essere stato ingannato?

Che cosa gli impedirà di prendersela con lei?» le fece notare.

Abby aveva preparato la risposta. «È vanitoso, ricordi? E il concetto asiatico del "salvarsi la faccia" è radicato in lui. Non solo. Come trafficante e affarista, deve salvaguardare la propria reputazione.

Non ammetterà mai di essere finito in trappola.

E tu gli dirai che, se si vendicherà con madame Pearl, ne spiegherai la ragione a tutti i suoi clienti.» Steve la fissò per un istante. «Va bene. Accetto le tue argomentazioni. Tuttavia non ti permetterò di fare da esca. Perché è ciò che hai in mente, vero?» Lei arrossì.

«Pensi che ti lascerò andare in un postribolo con un uomo come Tang Wu?» «Ci seguirai!» esclamò lei. «Entrerai prima che succeda qualcosa.» Senza dargli il tempo di visualizzarla con Wu in una camera da letto, continuò: «So che pensi che potremmo usare come esca una donna che lavora già lì. Ma dovrebbe essere una tipa nuova... qualcuno che lui non ha mai visto.

E, soprattutto, dovrebbe trattarsi di una ragazza in grado di reggere la finzione. Una prostituta potrebbe tradirsi. Ma a me non accadrebbe».

«No?» «No. Sai che cosa voglio dire. Sono una psicologa.

Non rivelo i miei pensieri privati ai pazienti.

Ed è ciò che sarà lui per me. Un paziente. Solo che non gli darò il tipo di cura che si aspetta.» «A me li hai rivelati, i tuoi pensieri privati, quando leggevi il dossier» le fece notare lui contrariato.

«Perché non stavo cercando di nasconderli.

Non mi ero accorta che mi stavi osservando.» Abby sospirò. «Steve, smettila di polemizzare. Sai che finiremo per fare così. Non abbiamo scelta.» «Uhm.» «Chiama madame Pearl e dille che sei tornato in città.



scaricare



Disconoscimento:
Questo sito non memorizza alcun file sul suo server. Abbiamo solo indice e link                                                  contenuto fornito da altri siti. Contatta i fornitori di contenuti per rimuovere eventuali contenuti di copyright e inviaci un'email. Cancelleremo immediatamente i collegamenti o il contenuto pertinenti.