Bridgertons - 1, 2, 3. Le vie dell'amore (I Romanzi Oro): Il duca e io Il visconte che mi amava La proposta di un gentiluomo (Serie Bridgertons) (Italian Edition) by Julia Quinn

Bridgertons - 1, 2, 3. Le vie dell'amore (I Romanzi Oro): Il duca e io  Il visconte che mi amava  La proposta di un gentiluomo (Serie Bridgertons) (Italian Edition) by Julia Quinn

autore:Julia Quinn [Quinn, Julia]
La lingua: ita
Format: epub
Amazon: B00AEG4MXQ
editore: Mondadori
pubblicato: 2012-11-13T00:00:00+00:00


L’alzò di scatto e l’attrasse a sé con tanta forza che rotolarono insieme per terra.

- Avevi detto al tre! - gridò Daphne.

- Ho mentito. Non volevo che ti irrigidissi.

Daphne avrebbe continuato la discussione ma in quel momento vide che aveva tutto il vestito stracciato e si affrettò a coprirsi con le braccia.

- Prendi questo - le disse Anthony, dandole il suo cappotto.

Daphne l’accettò immediatamente e vi si avvolse. A lui stava perfettamente, ma su di lei era tanto grande che sembrava un mantello.

- Stai bene? - chiese con voce aspra. Lei annuì.

- Bene - Si girò verso Simon -. Grazie per averla tirata fuori di lì. Simon non disse niente, fece solo un gesto con la testa.

Anthony si girò a guardare Daphne.

- Sei sicura di star bene?

- Mi fa un po’ male - rispose -. A casa dovrò mettere un unguento, ma non è grave.

- Bene - ripetè Anthony.

Allora strinse il pugno e lo tirò sul viso di Simon, mandando a terra il suo sprovveduto amico.

- Questo - disse Anthony, furioso -, è per aver disonorato mia sorella.

- Anthony! - gridò Daphne -. Basta con queste sciocchezze!

Non mi ha disonorato. Anthony si voltò e la guardò torvo.

- Vi ho visto…

A Daphne si rimescolò lo stomaco e solo allora capì che Simon l’aveva quasi denudata. Santo cielo, Anthony le aveva visto il seno! Suo fratello! Questo era contro natura.

- Alzati, - gridò Anthony - affinchè possa tornare ad attaccarti.

177

- Sei pazzo? - gridò Daphne, mettendosi fra lui e Simon, che stava ancora a terra, con la mano sull’occhio che stava diventando viola. - Anthony, ti giuro che se torni ad attaccarlo, non te lo perdonerò mai.

Anthony la spostò.

- Il prossimo - disse, - è per aver tradito la nostra amicizia.

Lentamente, davanti all’orrore di Daphne, Simon si mise in piedi.

- No! - ella gridò, mettendosi davanti a Simon.

- Allontanati, Daphne - le disse dolcemente Simon -. Questa è una faccenda tra noi due.

- Non è vero!, se non lo ricordate, io sono quella che. -

Lasciò a metà la frase quando si accorse che nessuno dei due la stavano ascoltando.

- Allontanati, Daphne - le ripetè Anthony, più brusco. Non la guardò neanche, perché aveva lo sguardo incollato in quello di Simon.

- Questo è ridicolo! Ne possiamo parlare da persone adulte!

- Guardò da Simon a suo fratello e, alla fine, di nuovo Simon. -

Per l’amor del cielo, Simon! Hai un occhio orribile!

Gli si avvicinò e gli toccò l’occhio che stava sanguinando.

Simone restò immobile, senza muovere un muscolo mentre lei gli toccava l’occhio, preoccupata. Le sue dita gli sfiorarono la pelle, un contatto che gli calmava il dolore.

Quel contatto non gli dispiaceva, benchè questa volta non fosse di desiderio. Averla al suo fianco era tanto piacevole, lei era buona, onorevole e pura.

E lui stava per fare la cosa più disonorevole della sua vita.

Quando Anthony avrebbe finito di rivolgere la sua rabbia contro di lui, e gli avrebbe chiesto di sposare sua sorella, avrebbe detto di no.

- Allontanati, Daphne - disse, con una voce che suonò di rimpianto perfino alle sue orecchie.



scaricare



Disconoscimento:
Questo sito non memorizza alcun file sul suo server. Abbiamo solo indice e link                                                  contenuto fornito da altri siti. Contatta i fornitori di contenuti per rimuovere eventuali contenuti di copyright e inviaci un'email. Cancelleremo immediatamente i collegamenti o il contenuto pertinenti.